Arte e Cultura
Italiana

Unisciti a noi per un'esperienza indimenticabile

Chi siamo

Accademia d'Italia Cultura e Solidarietà è un'associazione di promozione sociale, non ha scopo di lucro, è indipendente, apolitica ed apartitica, e ha scopo culturale e di solidarietà. In relazione a ciò, promuove e organizza convegni, conferenze, dibattiti, pubblicazioni ed incontri di studio multidisciplinare sulle tematiche relative alla promozione ed alla integrazione sociale, con particolare attenzione allo stato della misura di esercizio dei diritti costituzionali fondamentali; organizza corsi di formazione, seminari e giornate studio al fine di favorire l’inserimento nel mondo del lavoro e delle professioni;promuove iniziative di carattere sociale, ricreativo, formativo, culturale, etico e spirituale, organizzando manifestazioni e concorsi, e promuove l’istituzione di borse di studio e di riconoscimenti in favore di coloro che particolarmente si siano distinti in campo artistico, culturale e sociale;costituisce sportelli o centri di ascolto nell’ambito di progetti di prevenzione, accompagnamento scolastico, recupero del disagio giovanile, sostegno alle diverse situazioni legate al mondo dell’emarginazione, di sostegno alla maternità e alle famiglie in difficoltà; elabora e realizza progetti di inserimento lavorativo, scuole di italiano per stranieri, promozione e realizzazione di progetti missionari nazionali e internazionali, progetti di accoglienza e di ospitalità reciproca;progetta, realizza e gestisce, anche in convenzione con professionisti, enti o associazioni esterne all’Associazione, centri di assistenza fiscale e amministrativa, giuridico-legale, notarile, informatica e grafica, a favore dei propri associati o associandi ;realizzazione e gestione di servizi di domiciliazione postale e societaria a favore degli associati e associandi. Inoltre promuove l'arte sotto ogni aspetto ed in particolare promuove l'arte cinematografica. Attualmente è in corso il progetto Caramelle. Trattasi di un cortometraggio contro la pedofilia ed ha avuto il patrocinio della Provincia di Cosenza del Comune di Anzio e dei Garanti della Regione Lazio e Calabria.